Verso Genoa-Roma, ballottaggio Pajac-Barreca per i rossoblu

di Marco Innocenti

Fonseca senza Kolarov e Florenzi: via libera a Santon e Spinazzola

Verso Genoa-Roma, ballottaggio Pajac-Barreca per i rossoblu

Appuntamento stasera alle 18 per il Genoa che, contro la Roma, proverà per l'ennesima volta in questa stagione, a riaccendere la fiammella della speranza, approfittando magari della pesante sconfitta della Samp contro la Lazio per restringere il divario in classifica, riallargando la lotta salvezza anche ai blucerchiati.

In campo, al Ferraris, mancherà sicuramente Mimmo Criscito, un'assenza non da poco nello scacchiere difensivo di Davide Nicola, che dovrebbe richiamare dall'oblio Edoardo Goldaniga. Praticamente fatto il resto del pacchetto arretrato, con Romero al centro e Biraschi a destra. A centrocampo, il trio di partenza dovrebbe essere composto da Schone, Sturaro e Jagiello, con Ankersen e Pajac ad agire sulle fasce. Pronto Barreca, come prima alternativa. In attacco, invece, il ballottaggio potrebbe essere fra Pandev e Agudelo, con il macedone nettamente in vantaggio. Sanabria sarà invece chiamato a confermare i piccoli passi in avanti visti a Verona, almeno nel primo tempo. In porta, ovviamente, spazio e fiducia a Mattia Perin. 

Squalifiche anche per la Roma di Fonseca, a cui mancheranno Florenzi e Kolarov. Davanti a Pau Lopez dovrebbero giostrare Mancini e Smalling, con Santon e il "ritornato" Spinazzola sugli esterni. Centrocampo con l'ex viola Veretout e Diawara, davanti a loro il trio Kluivert, Under, Pellegrini al servizio della punta di riferimento Edin Dzeko.