Condividi:


Venezia, sei positivi sul set: bloccate le riprese di 'Mission Impossible"

di Redazione

Smantellato il set e cancellate le riprese a Palazzo Ducale per il film con Tom Cruise

Sono state improvvisamente bloccate a Venezia le riprese di 'Lybra', settimo episodio della saga di Mission Impossible con Tom Cruise. La troupe, che girava in laguna da tre giorni, ha smantellato il set che era stato creato nei pressi di Campo San Giacomo dell'Orio. Cancellate, al momento, anche le prove delle comparse a Palazzo Franchetti della festa che, da copione, verrà girata agli inizi di novembre a Palazzo Ducale.

Lunedì cast e troupe del film diretto da Christopher McQuarrie sono arrivati a Venezia ma, al quarto giorno in Laguna e al secondo di riprese, è arrivato lo stop. Ufficialmente non è stata data una motivazione, ma alle comparse è stato detto che c’erano dei casi di sospetto Covid-19 tra gli americani. Secondo indiscrezioni i positivi sono sei.