Vaccino adolescenti, i pediatri: "Prima dose a tutti gli under16 in 2 mesi è obiettivo realistico"

di Marco Innocenti

"E' prioritario far sì che si possa iniziare il nuovo anno scolastico in piena sicurezza"

Vaccino adolescenti, i pediatri: "Prima dose a tutti gli under16 in 2 mesi è obiettivo realistico"

"Possiamo arrivare a vaccinare con la prima dose gli adolescenti fino ai 16 anni in due mesi. Per questo l'obiettivo di una ripartenza in sicurezza delle scuole è realistico". A dirlo all'Agenzia Ansa è Paolo Biasci, presidente della Federazione italiana medici pediatri in vista dell'ok di Aifa al vaccino per questa fascia di età atteso per oggi. La Fimp ha calcolato che in media ogni pediatra di libera scelta ha in carico circa 200 ragazzi e ragazze tra i 12 e 16 anni. "Con ogni fiala si possono fare 6 dosi, sono 30 somministrazioni a settimana con una fiala al giorno", dice Biasci che ringrazia il ministro Speranza, "per la fiducia mostrata"