Condividi:


False certificazioni per evitare il vaccino a Genova, si allarga l'indagine della Procura

di Redazione

L'indagine partita da Chiavari è relativa ai certificati facili per l'esenzione dalla vaccinazione anti covid e dall'uso della mascherina

La Procura di Genova sta allargando l'indagine partita dal medico di Chiavari Roberto Santi e relativa ai certificati facili per l'esenzione dalla vaccinazione anti covid e dall'uso della mascherina.

A Santi, ex dirigente medico Asl4 e oggi libero professionista, è stato notificato un provvedimento disciplinare da parte dell'Ordine dei medici ma del quale ancora non si conosce la precisa motivazione e soprattutto il grado di gravità.

Da quello che trapela dal Palazzo di Giustizia pare che il numero di medici che avrebbero firmato certificati falsi sia in aumento e che quello di Santi non sia quindi un caso isolato. I dottori si sarebbero accordati con i pazienti per "salvarli" dalla vaccinazione e dall'obbligo di green pass ma anche dall'uso della mascherina..