Tre clandestini in un tir in uscita dal Vte: pensavano di essere in Francia

di Redazione

Si erano nascosti nel rimorchio credendo fosse diretto a Nizza

Tre clandestini in un tir in uscita dal Vte: pensavano di essere in Francia

Tre clandestini nordafricani sono stati scoperti stamane dalla polizia stradale di Genova su un rimorchio in uscita dal varco dello scalo del porto commerciale del Vte di Voltri, nei pressi del casello autostradale di Prà.

I tre migranti, già noti nell'archivio del Ministero degli Interni come richiedenti asilo politico, si erano nascosti sul rimorchio probabilmente nell'Imperiese credendo fosse diretto in Francia. Invece il tir dopo avere raggiunto il Vte stamane stava uscendo per effettuare un altro viaggio. I tre magrebini forse credendo di essere in Francia, o perché si sono accorti di avere sbagliato strada, sono usciti dal rimorchio e sono stati visti dal conducente del tir che ha subito lanciato l'allarme alla polizia.

A bloccare i tre sono stati gli agenti della Stradale di Genova Sampierdarena. I poliziotti dopo averli identificati li ha rilasciati perché risultano tutti in regola visto che sono attesa di ricevere un responso della richiesta di asilo politico.