Tragedia a Imperia, anziana brucia delle sterpaglie e muore ustionata

di Alessandro Bacci

La donna è stata travolta dalle fiamme, il marito è rimasto gravemente ustionato nel tentativo di salvarla

Una donna anziana è morta nell'incendio di sterpaglie acceso in campagna, in località Castello, nel Comune di Chiusanico, sulle alture di Imperia. L'uomo che era con lei, probabilmente il marito, è rimasto gravemente ustionato ed è stato soccorso da un elicottero che l'ha trasferito al Centro Grandi Ustionati di Genova Sampierdarena. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco col personale sanitario e i carabinieri. Accertamenti sono in corso per ricostruire l'incidente.

E' Gabriella Ghirardo, 73 anni, originaria di Collegno in provincia di Torino, l'anziana donna morta nel pomeriggio. E' invece ricoverato in gravissime condizioni al centro Grandi Ustionati dell'ospedale di Samperiedarena il marito: Sergio Gaio, di 74 anni, che ha riportato ustioni al 60-70% della superficie del corpo. Stando a quanto finora ricostruito, sembra che i due coniugi stessero bruciando delle sterpaglie, quando il fuoco è scappato di mano. Nel tentativo di spegnere le fiamme la donna è stata come inghiottita dal fuoco e così anche il coniuge, che ha cercato di tirarla fuori. Alla fine è intervenuto il figlio.