Tags:

Liguria allerta gialla arpal

Torna la pioggia e scatta l'allerta gialla dalle 8 di domenica e sino alle 24

di Redazione

Possibile neve nel ponente sopra i 400 metri di altitudine

Torna la pioggia e scatta l'allerta gialla dalle 8 di domenica e sino alle 24

Più precisamete si prevedono per domani mattina piogge diffuse e persistenti interesseranno su tutta la Liguria con rovesci e temporali da Ponente in estensione al Centro e al Levante. A spaventare sono le frane perchè i terreni sono già zuppi d'acqua a causa delle forti precipitazioni dei giorni scorsi.

Ecco le modalità con la differente valutazio di bacini grandi, medi e piccoli delle Regione

CENTRO PONENTE (ZONE A, B, D, bacini piccoli e medi): GIALLA DALLE 8 ALLE 24 DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE. Per i bacini grandi di A e di D gialla dalle 10 alle 24

ENTROTERRA DI CENTRO LEVANTE (ZONA E, bacini piccoli e medi): GIALLA DALLE 8 ALLE 24 DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE. Per i bacini grandi gialla dalle 11 alle 24

LEVANTE (ZONA C, bacini piccoli e medi): GIALLA DALLE 12 ALLE 24 DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE. Per i bacini grandi gialla dalle 15 alle 24.

 Con l’aggiornamento previsionale di domattina sarà ulteriormente valutato lo scenario idrologico atteso per il pomeriggio/sera.

Il sole che è stato protagonista soprattutto ieri e nella mattinata di oggi, sabato, sta già lasciando gradualmente spazio a nubi alte che annunciano l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica. Fra la notte e la mattinata di domani, domenica, avremo le prime precipitazioni che saranno inizialmente tra deboli e moderate ma persistenti e localmente anche a carattere di rovescio. I fenomeni interesseranno dapprima il centro Ponente estendendosi, dal pomeriggio, al centro Levante: qui sarà presente maggiore instabilità e, dunque, si avrà la possibilità di temporali localmente anche forti.

Nelle zone interne di centro Ponente (zona D) saranno possibili dalla sera di domenica anche fenomeni nevosi a quote superiori ai 400-500 metri. Da segnalare il rinforzo dei venti, settentrionali con raffiche di burrasca sul centro Ponente, da libeccio sul centro Levante