Thiago Motta sull'eliminazione dell'Italia: "Capire gli errori e ricostruire"

di Tiziana Cairati

Il tecnico dello Spezia commenta con amarezza l'eliminazione dell'Italia dai Mondiali del Qatar: "Dispiace, ma credo si debba pensare al futuro"

Thiago Motta sull'eliminazione dell'Italia: "Capire gli errori e ricostruire"

L'ultima volta che l'Italia ha partecipato ai Mondiali era il 2014 in Brasile, Thiago Motta c'era. Il vice campione d'Europa 2012 e attuale tecnico dello Spezia a poche dalla partita contro il Venezia, si è soffermato sull'eliminazione degli Azzurri di Roberto Mancini nei play off per Qatar 2022.

"Dispiace a tutti gli italiani e dispiace anche a me non vedere la Nazionale giocare il Mondiale", sottolinea Motta. "La squadra campione d'Europa non ci sarà - prosegue il tecnico - nonostante solo pochi mesi fa abbiamo dimostrato di saper fare un calcio bello e vincente. Il calcio è come la vita: arrivano momenti in cui bisogna affrontare una sconfitta. Chi lavora nella nazionale avrà modo di capire cosa è successo, costruire sulla base di questa analisi. Il tempo c'è, ma credo si debba pensare già da ora a quello che sarà dopo questo Mondiale".