Condividi:


Taggia, arrestato camionista sull'Autofiori: aveva quasi 4 quintali di hashish

di Edoardo Cozza

La Polstrada ha anche sequestrato la sostanza stupefacente: il camionista "tradito" dal nervosismo alla vista degli agenti che controllavano il tir

Un carico di 363 chilogrammi di hashish è stato sequestrato dalla polizia stradale di Imperia su un tir in transito sull'Autofiori, fermo nell'area di parcheggio di Taggia. Il corriere, un autotrasportatore serbo, in passato già destinatario di un provvedimento di espulsione, è stato arrestato.

Avvicinato dalla Polstrada per un controllo, si è mostrato nervoso e poco collaborativo tanto che gli agenti hanno ritenuto opportuno procedere all'ispezione del mezzo. Nella cabina del conducente i poliziotti hanno trovato 11 pacchi di cartone contenenti l'ingente quantitativo di stupefacente. Il tir e l'hashish sono stati sequestrati.