Condividi:


Tafida, l'ospedale di Londra: "Le auguriamo ogni bene"

di Redazione

Il Royal London Hospital ha commentato i miglioramenti ottenuti dalle terapie del Gaslini

Uno stringato messaggio di auguri a Tafida, ma nessun commento sulla notizia relativa al suo trasferimento dal reparto di rianimazione del pediatrico del Gaslini, dove si trovava dal 30 ottobre scorso, all'hospice, per essere sottoposta a cure riabilitative e allo svezzamento parziale della ventilazione assistita. La bambina inglese di 5 anni era stata trasferita all'ospedale genovese dopo la battaglia legale dei genitori contro i medici del Royal London Hospital. È la risposta dal Barts Health NHS Trust, l'ente che gestisce l'ospedale londinese. "Noi - ha fatto sapere all'ANSA unaportavoce del Barts Trust - continuiamo ad augurare ogni bene a Tafida e alla sua famiglia. Ma sarebbe inappropriato da parte nostra commentare lo stato di una paziente che non abbiamo più in cura".