Sturla, si lamenta del traffico e aggredisce l'autista a bordo di un bus Amt

di Alessandro Bacci

Il 50enne ha invitato l'autista a suonare il clacson per farsi largo, poi lo ha aggredito con un pugno dietro la testa. È stato denunciato

Sturla, si lamenta del traffico e aggredisce l'autista a bordo di un bus Amt

Un autista dell'Amt è stato aggredito questo pomeriggio in via Timavo nel levante genovese. E' successo a bordo del bus 584 poco dopo le 17. L'aggressore è un genovese di 50 anni che si lamentava per il traffico inveendo contro l'autista e invitandolo a suonare il clacson per farsi largo.

A nulla sono valsi gli inviti del conducente a stare calmo e quando l'autista, esasperato, ha composto il numero di emergenza, è stato colpito da un pugno dietro la testa. L'aggressore è poi sceso inseguito dallo stesso autista. Nel frattempo sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno identificato e denunciato l'aggressore per resistenza, lesioni e interruzione di pubblico servizio. L'autista, soccorso dal 118, è stato portato in codice verde all'ospedale San Martino di Genova