Condividi:


Sea&Green, Toti: "Abbiamo sposato il progetto, la Liguria competa con le grandi mete turistiche"

di Alessandro Bacci

Il governatore: "Una rivista che c'è in molti posti belli del mondo, abbiamo voluto farla anche qui in un momento che non era facile"

La splendida cornice di Portofino ha accolto la presentazione della nuova rivista Sea&Green Liguria. Un gioiello dell'editoria con immagini evocative e con la suggestione dei paesaggi,  che restituisce e anticipa ai lettori tutte le sfumature della vacanza in Liguria, senza dimenticare l’impegno all’ecosostenibilità e al rispetto del territorio.

Tra i presenti il governatore Giovanni Toti: "Una rivista che c'è in molti posti belli del mondo, abbiamo voluto farla anche qui. Un'idea del vostro editore Massimiliano Monti che abbiamo sposato in un'epoca in cui sposare idee sul turismo non era facile. Questa primavera quando il covid infuriava e non sapevamo che estate avremmo avuto. Per fortuna abbiamo un'estate piena di vita intorno a noi e il covid grazie alla campagna di vaccinazione per il momento sembra darci qualche spazio di libertà. Una bella rivista che da tanti suggerimenti per godersi fino in fondo la nostra regione che riproporremo anche durante l'inverno per le vacanze di Natale e che deve accompagnare il turista al meglio dando qualche angolatura della nostra regione che magari da solo non riuscirebbe trovare. nel contempo dobbiamo lavorare per far sì che la Liguria da regione un po' chiusa, talvolta accartocciata, bellissima ma quasi nascosta diventi una regione "donna", spavalda, che voglia essere glamour e che possa competere con le grandi mete turistiche del mondo."