Condividi:


Sassuolo-Genoa 5-0, la cronaca del match

di Marco Innocenti

Il Grifone ormai non c'è più sul campo ma le brutte notizie arrivano da Udine: il Lecce è in vantaggio con Lapadula

90'+2: Finisce qui. Il Genoa, se non cambierà il risultato alla Dacia Arena dove il Lecce sta vincendo 2-1 sull'Udinese, si dovrà giocare tutto nell'ultima giornata. Ancora una volta.

90': Ci saranno 2' di recupero

89': Mancino di Favilli che si stampa sulla traversa

87': Sassuolo vicino al goal del 6-0 con il rimpallo su Raspadori, palla che esce di un soffio sul fondo.

75': Che imbarcata per il Grifone!! Ancora Caputo che insacca il pallone del 5-0. Negli stessi minuti a Udine il Lecce passa in vantaggio con Lapadula

73': ANCORA IL SASSUOLO!!! C'è gloria anche per il classe 2000 Giacomo Raspadori: appena entrato, si fa tutto il campo e poi batte Perin con un diagonale che si insacca sul secondo palo

65': IL SASSUOLO CALA IL TRIS!! Ventesimo goal in campionato per Ciccio Caputo che la piazza nell'angolino per il 3-0

60': Esce Jagiello ed entra Behrami

59': Conclusione di Djuricic che, con la punta, non sorprende Perin

55': Conclusione di Criscito, potente ma fuori dallo specchio. Il capitano rossoblu chiude troppo il mancino e la palla finisce sul fondo

50': Caputo in area, Romero prima lo accompagna poi si aiuta un po' con le braccia. Per Maresca è tutto regolare, anche se l'attaccante neroverde protesta un po'

49': Il Genoa prova a rispondere con la voleé di Goran Pandev di mancino. Palla fuori di un soffio

48': Ancora Berardi a servire Caputo in mezzo ai centrali rossoblu. L'attaccante batte di nuovo Perin ma era partito in netto anticipo, finendo in fuorigioco e Maresca annulla

46': Si riparte. Nicola cambia subito le carte in tavola mandando in campo Ankersen e Criscito al posto di Cassata e Biraschi

SECONDO TEMPO:

45'+4: Finisce qui il primo tempo: Sassuolo che domina e Genoa troppo lento e prevedibile per far male alla squadra di De Zerbi. Se a questo si aggiunge un Berardi in formato extralusso...

45'+3: Grande occasione per il Genoa: Marlon chiude su Pandev in area ma scivola, il macedone gli ruba palla e cerca di servire un compagno che arriva dalle retrovie ma il pallone è a mezza strda fra Cassata e Pinamonti

45'+1: Palla svogliata di Schone per Masiello, Berardi capisce tutto e gliela ruba, assist al centro per Caputo che prima la cicca malamente poi calcia verso la porta ma non centra lo specchio. Palla sul fondo. 

45': Ci saranno 4' di recupero

40': Contropiede del Genoa con Pandev che entra in area, Marlon lo stende con un colpo d'anca ma Maresca fischia fuorigioco dell'attaccante macedone

39': RADDOPPIO DEL SASSUOLO!!! Goal fantastico di Domenico Berardi che si accentra dalla destra, punta Masiello e poi va a metterla sotto l'incrocio, dove Perin non può proprio arrivare.

36': Momento confuso davanti alla panchina del Genoa. Maresca deve aver sentito una protesta che non gli è piaciuta e sta discutendo con Davide Nicola a cui chiede il nome di un colpevole. Alla fine, dopo la bellezza di 3' di conciliabolo, l'arbitro estrae il rosso all'indirizzo del tecnico del Genoa

33': Ancora Sassuolo pericoloso con il servizio di Djuricic per Caputo, in peina area. L?attaccante però non ci arriva per un soffio

30': Sassuolo subito vicinissimo al raddoppio, ancora su Traoré: splendida palla di Berardi in verticale, il numero 23 prova il tiro e Perin respinge, palla ancora al neroverde che va troppo sicuro sul pallone e spara altissimo, con la porta spalancata 

25': VANTAGGIO DEL SASSUOLO! Cross dalla sinistra, un po' troppo lungo. Ci arriva però Berardi che controcrossa, non ci arriva Caputo ma ci arriva dalle retrovie Traoré che insacca da pochi passi.

17': Occasione colossale per il Sassuolo: Gran palla di Berardi, Traoré si inserisce alle spalle di Jagiello e brucia Biraschi ma il giocatore del Sassuolo, anziché tirare in porta, prova a metterla per Caputo ma il suo pallone è fuori misura e si perde sul fondo

15': Secondo fallo ingenuo di Romero e stavolta Maresca sfodera il giallo

10': Punizione di Berardi dalla destra, palla che esce sul fondo di un metro appena

8': Contropiede del Genoa e tiro finale di Cassata che però non inquadra la porta.

1': Si parte. E' il Genoa a dare il via al match. 

PRIMO TEMPO:

Genoa a caccia dei punti decisivi. La salvezza è ormai a un passo, anzi due: Sassuolo oggi e poi Verona nell'ultima gara di questo strano finale di stagione. Davide Nicola conferma il 4-4-2 e in attacco si affida alla coppia Pinamonti-Pandev. Con un orecchio teso alle notizie in arrivo da Udine dove il Lecce proverà a mettere paura al Grifone.

Ecco le formazioni ufficiali della sfida, col fischio d'inizio fissato per le 19.30:

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toijan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Bourabia, Locatelli; Berardi, Duricic, Traorè; Caputo. All. De Zerbi.

Genoa (4-4-2): Perin; Biraschi, Goldaniga, Romero, Masiello; Jagiello, Lerager, Schone, Cassata; Pinamonti, Pandev. All. Nicola.