Santa Margherita Ligure, Apice vince il Premio Bindi 2022

di Redazione

L'artista spezzino si aggiudica la targa, una borsa di studio e la partecipazione al Premio dei Premi. Ashes miglior autore, Nudda vince per l'arragiamento

Santa Margherita Ligure, Apice vince il Premio Bindi 2022
È Apice a trionfare nella diciottesima edizione del Premio Bindi, uno dei contest per cantautori emergenti più noto in Italia e intitolato all’indimenticato cantautore e compositore ligure. Nella finale di sabato 9 luglio ha avuto la meglio su Ashes, Gianluca Bernardo, Helle, Nudda, Soloperisoci e Violabaciatutti aggiudicandosi la targa Premio Bindi 2022, una borsa di studio in denaro e la partecipazione al Premio dei Premi nell’ambito del Mei di Faenza. Nel corso della serata sono state assegnate dalla giuria anche la targa Giorgio Calabrese al miglior autore e la targa Quirici al miglior arrangiamento, andate rispettivamente ad Ashes e a Nudda. Diretto artisticamente da Zibba, il Premio Bindi è prodotto da Le Muse Novae ed è sostenuto dal Comune di Santa Margherita Ligure, Regione Liguria e Siae. Inoltre, mercoledì 13 luglio, Santa Margherita Ligure sbarca anche Samuel del Subsonica, in un evento in collaborazione con il Premio Bindi.
 
"Vincere il Premio Bindi - racconta Apice - è molto emozionante: Umberto Bindi ha segnato la scuola di chiunque scriva canzoni. In più, da ligure, suonare davanti al mare e vincere cantando una sua canzone è qualcosa che va oltre. Sono della Spezia e negli ultimi anni ho lavorato con un'etichetta molto valida delle mie zone, la Clinica Dischi con cui ho pubblicato "Attimi di sole", il mio ultimo album uscito un paio di mesi fa, di cui durante la finale ho cantato "Mia", un pezzo che amo molto"
 
Ad assegnare la targa Premio Bindi 2022 ad Apice, la targa Giorgio Calabrese al miglior autore ad Ashes e la targa Quirici al miglior arrangiamento a Nudda, una giuria composta tra gli addetti ai lavori più accreditati del settore. Nel corso della diciottesima edizione del Premio Bindi, in programma a Santa Margherita Ligure dal 8 all’10 luglio 2022, sono stati consegnati anche a Nada e a Claudio Cecchetto il Premio Bindi alla Carriera, a Emma Nolde il Premio Bindi New Generation, a Ernesto Bassignano la targa Premio Bindi Lasciatemi Sognare e all’etichetta Ala Bianca, rappresentata da Toni Verona, il Premio Bindi Artigianato della Canzone.
 
Le scorse edizioni del Premio sono state vinte da artisti che si sono spesso poi affermati nel mondo della musica: Lomè (2005), Federico Sirianni (2006), Chiara Morucci (2007), Paola Angeli (2008), Piji (2009), Roberto Amadè (2010), Zibba (2011), Fabrizio Casalino (2012), Equ (2013), Cristina Nico (2014), Gabriella Martinelli (2015), Mirkoeilcane (2016), Roberta Giallo (2017), Lisbona (2018), Micaela Tempesta (2019) e Luca Guidi (2020) e Asteria (2021). Il Premio Bindi è prodotto da Le Muse Novae ed è sostenuto dal Comune di Santa Margherita Ligure, Regione Liguria e Siae. NuovoImaie è partner, mentre Rai Liguria. e Spettakolo.it sono media partner. Il premio Bindi ha inoltre come sponsor Unipol Sai Annicchiarico, Centro Servizi Sef e Storti Strumenti Musicali.