Sampierdarena, via libera al recupero della Vecchia Galleria del cimitero degli Angeli

di Marco Innocenti

Approvato il progetto con un investimento da 600mila euro: coloritura, pavimentazione, accessibilità e regimazione delle acque

Sampierdarena, via libera al recupero della Vecchia Galleria del cimitero degli Angeli

Approvato dalla giunta comunale di Genova, su proposta dell'assessore ai Lavori pubblici e alle Manutenzioni Pietro Piciocchi, il progetto di recupero della Vecchia Galleria del cimitero degli Angeli. Il cimitero monumentale, in via Porta degli Angeli nel quartiere di Sampierdarena, tutelato dal Codice dei beni culturali e del paesaggio, oggi presenta con problemi di infiltrazioni e degrado nel corpo frontale di accesso. Saranno recuperati i prospetti e i cornicioni mediante l'integrazione degli intonaci e delle coloriture ammalorate, sistemata la pavimentazione, puliti i marmi, migliorate l'accessibilità per le persone con disabilità motoria e la regimazione delle acque.

"Abbiamo inserito l'intervento nell'ultimo adeguamento del programma triennale dei lavori pubblici con un investimento di 600 mila euro - spiega l'assessore Piciocchi - I lavori interessano il restauro conservativo della vecchia galleria, il rifacimento delle coperture con il rispristino della vetrata e della balaustra".

"L'intervento - commenta anche il vicesindaco e assessore ai servizi civici e cimiteriali Massimo Nicolò - andrà a recuperare e valorizzare un cimitero di una delegazione popolosa come quella di Sampierdarena, inquadrandosi nel contesto più ampio delle azioni di manutenzione e valorizzazione dei cimiteri cittadini".