Sampdoria, spuntano nuove pretendenti per Wladimiro Falcone

di Marco Innocenti

Il 27enne portiere blucerchiato, rispetto ad Audero, ha il "vantaggio" di un ingaggio meno oneroso e un costo più contenuto

Sampdoria, spuntano nuove pretendenti per Wladimiro Falcone

Un ingaggio più abbordabile e un prezzo più contenuto. Sono le due caratteristiche che stanno spingendo Wladimiro Falcone lontano dalla Sampdoria, a differenza di un Emil Audero sul quale il mercato sembra essere decisamente meno effervescente. Torino e Lazio sono da tempo alla finestra sul 27enne portiere ex-Cosenza. I granata attendono di sapere se perderanno Vanja Milinkovic-Savic, i capitolini stanno continuando a trattare per Carnesecchi ma sono alla ricerca di un secondo.

Negli ultimi giorni, poi, si sono aggiunte alla lista delle pretendenti anche altre tre squadre. La prima è l'Empoli, che non vuole farsi trovare impreparata in caso di addio di Vicario. C'è poi anche il Lecce, che starebbe pensando a Falcone per la propria porta. Ultima in ordine di tempo ad aggiungersi alla lista, lo Spezia, nel caso Provedel dovesse partire.

Cinque pretendenti molto diverse fra loro, ma cinque strade tutte percorribili. La Sampdoria adesso attende una mossa ufficiale da una di queste.