Sampdoria, sospiro di sollievo: Gabbiadini torna in gruppo e si candida per il Verona

di Alessandro Bacci

Mister D'Aversa ritrova anche Adrien Silva dopo la squalifica, Torregrossa lavora a parte sul campo, Depaoli e Damsgaard ancora out

Sampdoria, sospiro di sollievo: Gabbiadini torna in gruppo e si candida per il Verona

Prosegue la preparazione della Sampdoria in vista della sfida con il Verona. I blucerchiati sono chiamati a trovare continuità di risultati contro un avversario che sta attraversando un grande periodo di forma. I gialloblu sono imbattuti da un mese e sono stati capaci di vincere cona Lazio, Juventus ed Empoli in rapida successione. Insomma, non l'avversario migliore da affrontare in questo momento. 

Mister D'Aversa, però, può tirare un sospiro di sollievo. Manolo Gabbiadini è tornato ad allenarsi con il resto della squadra dopo esserdi fermato nella giornata di ieri per un fastidio al ginocchio destro. Torregrossa ha lavorato a parte sul campo, mentre Prelec, Vieira, Damsgaard e Depaoli sono ancora out. 

Il tecnico blucerchiato potrà contare anche su Adrien Silva che ha scontato le due giornate di squalifica. Il portoghese si candida per una maglia da titolare. Il ritorno di Gabbiadini pone l'allenatore di fronte a una possibile alternativa nel reparto offensivo. Quagliarella e Caputo continuano a sparare a salve e la Samp ha maledettamente bisogno dei gol dei propri attaccanti. Gabbiadini potrebbe rivelarsi l'arma in più, essendo inoltre compatibile sia con il capitano che con l'ex Sassuolo.

Tempo di scelte per D'Aversa. Quella di sabato sarà una sfida da affrontare con le unghie e con i denti, i blucerchiati hanno bisogno di fare più punti possibili in questo girone d'andata. Dopo due sconfitte consecutive a Marassi, la Sampdoria deve cambiare rotta per dare l'accelerata decisiva e allontanarsi dalle zone calde di classifica.