Salute della donna, due “bollini rosa” per l’Ospedale di Lavagna

di Redazione

Il riconoscimento premia la prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne

Salute della donna, due “bollini rosa” per l’Ospedale di Lavagna

Asl4 ha ricevuto da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, 2 Bollini Rosa, per il biennio 2020-2021. I Bollini Rosa sono il riconoscimento che la Fondazione Onda, da sempre impegnata sul fronte della promozione della medicina di genere, attribuisce dal 2007 agli ospedali attenti alla salute femminile e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne.

A Roma, al Ministero della salute, si è svolta la cerimonia di premiazione. Anche quest’ anno Asl4, che aderisce al progetto “Bollini Rosa” dal 2007, ha partecipato all’iniziativa promossa da O.N.D.A. ottenendo 2 Bollini Rosa per l’Ospedale di Lavagna, a conferma del continuo e progressivo impegno per la promozione della salute delle donne.

Sono tre i criteri di valutazione con cui sono stati valutati gli ospedali candidati in relazione alla presenza di: specialità cliniche che trattano problematiche di salute specificatamente femminili e patologie trasversali ai due generi che necessitano di percorsi differenziati,  percorsi diagnostico-terapeutici e di servizi clinico assistenziali in grado di assicurare un approccio efficace ed efficiente in relazione alle esigenze e alle caratteristiche psico-fisiche della paziente, ulteriori servizi volti a garantire un’adeguata accoglienza e degenza della donna tra cui il supporto di volontari e la mediazione culturale e l’assistenza sociale.