Revoca concessioni, il "dietrofront" di Salvini e le reazioni della politica ligure

di Marco Innocenti

32 sec

Salvatore (M5S): "In realtà, non l'ha mai voluta davvero"

Dopo le parole di Matteo Salvini a Radio 24, con il leader leghista che ha affermato che voterebbe subito la revoca delle concessioni ad Aspi ma solo se il governo gli fornirà un documento o una perizia che dimostri che "la responsabilità di quelle 43 vittime è effettivamente di Autostrade per l'Italia", non si sono fatte attendere le reazioni del mondo politico ligure.

"In realtà Salvini non ha mai voluto davvero la revoca - ha commentato Alice Salvatore, capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle - Anche all'epoca del primo governo Conte. Anzi, fu proprio perché Salvini non voleva sentir parlare di revoca che il governo cadde".