Regione Liguria, tamponi anticovid fuori dalle discoteche

di Marco Innocenti

Il consiglio regionale approva un ordine del giorno del leghista Brunetto: "Dobbiamo essere pronti alle riaperture che speriamo siano imminenti"

Regione Liguria, tamponi anticovid fuori dalle discoteche

Il Consiglio regionale della Liguria ha approvato un ordine del giorno che impegna la Giunta Toti ad "attivarsi affinché sia possibile predisporre nelle adiacenze esterne degli ingressi di locali da ballo e discoteche, a cura dei gestori, dei punti per effettuare i tamponi antigenici rapidi da parte di medici, infermieri o farmacisti".

Il documento è stato presentato dal consigliere Brunello Brunetto della Lega "per essere pronti alle prossime riaperture, che speriamo siano imminenti compatibilmente all'andamento dell'emergenza coronavirus e della campagna vaccinale".