Reffo ritira le dimissioni: “Con me un nuovo assessore esterno”

di Redazione

Ricuciti i rapporti tra il sindaco di Sori e la maggioranza

Il sindaco di Sori, Mario Reffo, ritira ufficialmente le sue dimissioni dopo lo strappo con la maggioranza registrato lo scorso 16 marzo. Ora i rapporti tra il primo cittadino ed i partiti che lo sostengono sembrano ricuciti.

“Ero arrivato alle dimissione dopo aver tentato in tutti i modi di trovare un equilibrio ma in questi primi due anni di mandato c’è sempre stato motivo di scontro - spiega Reffo - Dopo le dimissioni siamo arrivati ad un incontro con la maggioranza e ho fatto presente le mie richieste per garantire la gestione del Comune che sono state accolte”.

Pace fatta dunque e ora si riparte con un nuovo assessore che seguirà la gestione della parte finanziaria del Comune, fino ad ora in capo al sindaco. Nei prossimi giorni sarà annunciato il nome dell’assessore esterno.

“Ci tenevo ad avere questa figura - conclude il sindaco - Si tratta di una persona scelta da me che mi dà la massima garanzia”.