Recco, studenti del liceo in visita a Trieste nei luoghi della memoria

di Redazione

"Spetta alle nuove generazioni fare in modo che fatti simili non si ripetano più. Purtroppo gli eventi in Ucraina stanno impedendo la realizzazione della pace"

Recco, studenti del liceo in visita a Trieste nei luoghi della memoria

Una delegazione di studenti del Liceo Nicoloso da Recco, accompagnati dai docenti, hanno preso parte al viaggio studio di tre giorni a Trieste, per la visita ai luoghi della memoria del confine orientale.

Meta del viaggio  il Sacrario nel cimitero di Gonars, dove sono raccolti i resti degli internati morti nei campi di concentramento di Gonars, e la risiera di San Sabba a Trieste, luogo di transito di tantissimi convogli italiani di deportati ma anche campo di sterminio. In questi due luoghi della memoria che i ragazzi deposto una corona d'alloro di Città Metropolitana.


"Sugli studenti che hanno partecipato a questo viaggio attraverso il passato - commentano il sindaco Carlo Gandolfo e l'assessore alla pubblica istruzione Davide Manerba - pesa una grande responsabilità. Spetta alla loro generazione fare in modo che fatti simili non si ripetano mai più. Purtroppo gli eventi delle ultime settimane in Ucraina stanno drammaticamente impedendo la realizzazione degli obiettivi di pace e di convivenza che hanno segnato l'Europa dopo la fine del secondo conflitto mondiale".