Condividi:


Porto di Genova, ufficiale la conferma del presidente Paolo Emilio Signorini

di Marco Innocenti

"Nel prossimo mandato vorrei veder partire i lavori delle dighe di Genova e di Vado, oltre a veder completare i tanti cantieri già in corso"

A meno di 24 ore di distanza dall'ufficializzazione della nomina di Mario Sommariva a presidente del porto della Spezia, arriva anche la conferma ufficiale di Paolo Emilio Signorini sulla poltrona di presidente dell'Autorità Portuale del Mar Ligure Occidentale, quella che sovrintende ai porti di Genova, Vado e Savona. Un atto puramente formale dopo che la sua conferma era stata preannunciata già da alcune settimane, ma si tratta comunque di un passaggio obbligato, con il doppio voto delle commissioni trasporti di Camera e Senato. Nella serata di ieri, martedì 29 dicembre, a Palazzo San Giorgio è arrivata la notifica da parte del ministro De Micheli.

"Nel prossimo mandato - spiega Singorini - vorrei veder partire i lavori della nuova diga di Genova, della diga di Vado Ligure, vedere completare molti cantieri per l'accessibilità stradale e ferroviaria e completare gli interventi di elettrificazione delle banchine dei poli passeggeri di Genova e Savona".