Porti Genova, Savona e Vado: ci sono numeri record per i traffici di aprile 2021

di Edoardo Cozza

In crescita i container, si innalzano anche le quote dei passeggeri (ma lontani i livelli pre-covid)

Porti Genova, Savona e Vado: ci sono numeri record per i traffici di aprile 2021

Aprile fa registrare un record per l'AdSP Mar Ligure Occidentale nella movimentazione dei contenitori con una crescita del 29,1% rispetto al 2020 e dell’8,8% rispetto al 2019 per un totale di 248.226 TEU movimentati complessivamente negli scali del sistema; nel porto di Genova si registra la performance più alta di sempre in assoluto in un mese di aprile.

Particolarmente positiva è la crescita della movimentazione di container pieni, sia in imbarco (+37,6% vs. 2020) che in sbarco (+22,4% vs. 2020). Si tratta del più alto quantitativo di container pieni gateway mai movimentato dal sistema ad aprile (164.081 TEU), superiore anche al risultato ottenuto a febbraio 2020, ultimo mese le cui performance non siano state condizionate dalla pandemia. In calo le rinfuse liquide del 4,6%: uno dei pochi dati in negativo del report di aprile 2021.

In generale, il traffico commerciale nei porti del sistema ha fatto registrare una movimentazione complessiva pari a 5. 241.728 tonnellate+37% rispetto allo stesso mese del 2020 (in piena pandemia): un ottimo risultato nella variazione cumulata che registra un +1,8%. Il traffico convenzionale si assesta a 1.200.754 tonnellate (+82,5% rispetto ad aprile 2020). 

Il settore dei passeggeri registra 34.736 passeggeri, mostrando una forte crescita in termini percentuali rispetto allo stesso mese dello scorso anno (+565,6%), ma è ancora ben lontano dai volumi degli anni pre-Covid-19.