Ponte Morandi, il 14 agosto alle 11.36 campane a lutto in tutta Genova

di Fabio Canessa

Iniziativa dell'arcidiocesi, il 10 agosto la Messa di Bagnasco in via Perlasca

Ponte Morandi, il 14 agosto alle 11.36 campane a lutto in tutta Genova

Suoneranno a lutto le campane di tutte le chiese di Genova il 14 agosto alle 11:36, a un anno esatto dal crollo del ponte Morandi. Lo ha deciso l'arcidiocesi. Nel giorno in cui la città ricorda la tragedia che fece 43 vittime, "la chiesa di Genova si unisce al dolore dei familiari delle vittime e dei feriti, alla sofferenza di chi ha perso la propria casa, la propria attività lavorativa, i propri beni".

Alle ore 10 il cardinale Angelo Bagnasco celebrerà la Messa di suffragio nei pressi del luogo dove sorgeva il Ponte Morandi. L'Arcidiocesi ha invitato le Parrocchie, le Comunità religiose, le Confraternite, a ricordare le vittime del crollo nelle Messe, nei Vespri, nei Rosari e nelle Processioni.

Intanto, manca solo il piano basso del civico 9 poi saranno tutte abbattute le palazzine espropriate attorno all'ex ponte Morandi. In attesa della decisione sui detriti intanto prosegue l'attività dei demolitori che tra pochi giorni 'attaccheranno' l'ultima pila, la 2, quella più vicina alla collina di Coronata. A quel punto, la demolizione dell'ex viadotto Morandi potrà dirsi conclusa.