Pnrr, ministra Gelmini: "Sette miliardi per la Liguria, servono capacità di visione e di gestione"

di Redazione

"Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza non è un elenco di opere, ma un grande progetto di modernizzazione del Paese e un volano di sviluppo"

Pnrr, ministra Gelmini: "Sette miliardi per la Liguria, servono capacità di visione e di gestione"

Le risorse complessive che potrebbero potenzialmente arrivare sul territorio ligure ammontano ad oltre 7 miliardi di euro, circa il 3% di tutte le risorse del Pnrr e del Fondo Complementare. "È una mole di denaro imponente che richiede capacità di gestione e visione, elementi che non mancano in questa regione, ma richiede anche stabilità e senso di responsabilità nazionale. Questo perché il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza non è un elenco di opere, ma un grande progetto di modernizzazione del Paese e un volano di sviluppo". Così la ministra per gli Affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini, oggi in video collegamento con il Forum Think Tank Liguria 2030, organizzato a Genova da The European House - Ambrosetti.