Pista d'atletica Palasport, Piciocchi: "Sarà presto al riparo nel padiglione Blu"

di Marco Innocenti

La struttura è temporaneamente accatastata in piazzale Kennedy. "Nel nuovo Waterfront tornerà alla sua funzione originaria dopo anni di inutilizzo"

Pista d'atletica Palasport, Piciocchi: "Sarà presto al riparo nel padiglione Blu"

"La pista di atletica non è abbandonata". Risponde così Pietro Piciocchi, l'assessore ai lavori pubblici del Comune di Genova, ai consiglieri del Partito Democratico che richiamavano l'attenzione sul destino dei materiali che componevano la pista di atletica del Palasport della Foce.

"Come già previsto - aggiunge Piciocchi - sta per essere nuovamente collocata nel padiglione Blu dove è stata custodita già per alcuni mesi per poi tornare a nuova vita in una nuova struttura. Lo spostamento in un deposito temporaneo necessita di una logistica ragionata: si parla di trasferire circa 500 metri cubi di materiale".

"Si tratta di una pista di dimensioni ragguardevoli - conclude l'assessore - e che, al netto di considerazioni semplicistiche, non può essere spostata in pochi minuti. La minoranza non si preoccupi: grazie all’operazione del Waterfront, dove nulla è lasciato al caso, anche la pista di atletica troverà una diversa collocazione perché torni alla sua originaria funzione sportiva, dopo anni di abbandono e inutilizzo".