Tags:

smart road

Condividi:


Piarc Italia e TTS Italia, firmato protocollo d'intesa su mobilità e tecnologia

di Marco Innocenti

L'obiettivo è la condivisione di iniziative finalizzate allo sviluppo della sicurezza e delle smart road

Piarc Italia (il Comitato Nazionale Italiano dell’Associazione Mondiale della Strada) e TTS Italia (l’Associazione Nazionale per la Telematica per i Trasporti e la Sicurezza), nel corso del webinar “Sicurezza passiva. Impianti, tecnologie e normativa”, hanno siglato un Protocollo di intesa che formalizza la collaborazione nel campo della formazione culturale e dello sviluppo e diffusione di attività di ricerca e studio, con specifico riferimento ai temi del trasporto stradale e delle infrastrutture viarie, promuovendo la corretta diffusione dell’utilizzo di tecnologie e sistemi digitali nell’ambito del Progetto Smart Road di Anas.

In particolare, la collaborazione punta a esprimere pareri condivisi e/o linee di indirizzo, nell’ambito delle tematiche di reciproco interesse correlate alla gestione e manutenzione delle infrastrutture viarie, nonché nel campo della pianificazione dello sviluppo delle reti, nuove tecnologie e mobilità autonoma e connessa. L’obiettivo della collaborazione mira anche allo sviluppo e alla diffusione delle iniziative finalizzate al miglioramento della sicurezza lungo le reti viarie principali e secondarie, anche nell’ottica delineata dalle direttive europee e nazionali in materia di sicurezza stradale, nonché allo sviluppo delle Smart Road.

“La collaborazione tra Piarc Italia e TTS Italia – ha dichiarato Massimo Simonini, Amministratore delegato di Anas (Gruppo FS Italiane) e Presidente di Piarc Italia – sarà fondamentale sul tema degli ITS, i sistemi intelligenti di trasporto e quindi le Smart Road. Nel medio periodo, puntiamo allo sviluppo della Smart Road Anas, tecnologia abilitante per lo sviluppo della Smart Mobility e propedeutica ai futuri scenari di guida autonoma dei veicoli, che porterà un innalzamento degli standard di guida. La nostra Smart Road è infatti orientata al miglioramento della sicurezza stradale e a rendere più efficienti i flussi di traffico”.

“La collaborazione e la condivisione tra Associazioni affini, come tra pubblico e privato – ha dichiarato Rossella Panero, Presidente di TTS Italia – sono le parole chiave per una reale innovazione a favore di tutti. Ancora di più in un campo come quello delle tecnologie per la mobilità.”

PIARC Italia è un forum internazionale di informazioni per lo studio e l’approfondimento di tutti i problemi relativi alla strada, al trasporto stradale e alla sicurezza. TTS Italia rappresenta il settore italiano dei Sistemi Intelligenti di Trasporto (ITS) e riunisce i principali stakeholder pubblici e privati del comparto nazionale.

La Smart Road Anas è una tecnologia abilitante per lo sviluppo della Smart Mobility e propedeutica ai futuri scenari di guida autonoma dei veicoli. Si tratta di un passaggio epocale, dalla strada vista come mera opera civile di asfalto e cemento alla strada intelligente, interconnessa e intermodale. Nel dettaglio, il progetto Smart Road Anas, orientato al miglioramento della sicurezza stradale e a rendere più efficienti i flussi di traffico, si basa su una complessa piattaforma digitale che si articola sulla rete stradale come un ‘sistema nervoso’ con il supporto delle tecnologie quali IoT (Internet of Things), AI (Artificial Intelligence), Big Data e sensoristica avanzata attraverso lo sviluppo della rete di banda ultralarga nazionale.  

Tags:

smart road

Condividi: