Pasqua amara per l'Entella, con il Monza termina 1-1

di Alessandro Bacci

I chiavaresi passano in vantaggio con Brunori su rigore ma nei minuti finale di gara si fanno riprendere da Scaglia

Pasqua amara per l'Entella, con il Monza termina 1-1

È una Pasqua che ha un gusto amaro per per l’Entella. I biancocelesti mettono in mostra un buon calcio per più di un’ora, resistendo alle offensive del Monza, creando molte palle gol e trovando il vantaggio con Brunori dal dischetto. Nel finale, però, Scaglia trova il pareggio in extremis condannando i chiavaresi al pareggio.

L’Entella parte col botto e sfiora il gol dopo soli 5 minuti: Costa mette un bel pallone al centro per Brunori, che colpisce al volo col mancino e non trova la rete per una questione di millimetri. Risponde il Monza con un diagonale di D’Errico da fuori area, Borra va a terra e blocca senza problemi. Insistono i Diavoli neri: al 17’ Dragomir raccoglie la bella sponda di Brunori e fa partire un tiro potente, ancora una volta fuori di poco. A due minuti dal termine della prima frazione arriva la più grande occasione per gli ospiti: D’Alessandro va via sulla destra, si accentra e il suo destro sul primo palo dà l’illusione del gol. 

La ripresa inizia con il botto, grazie al vantaggio dell'Entella. Dagomir viene atterrato in area, l’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Brunori: conclusione potente e 1-0 Entella al 53’. L’Entella insiste e prova l’affondo, Schenetti scarta tutti ma al momento decisivo sceglie di servire Capello, con la difesa del Monza che spazza a pochi centimetri dalla linea di porta. Altra occasione Entella all’84’: Brunori si scatena sulla destra, vince un rimpallo e si ritrova a tu per tu con Di Gregorio, ma il suo sinistro finisce rimpallato dalla difesa avversario. A due minuti dalla fine arriva il pareggio del Monza con Scaglia, che salta più in alto di tutti su corner di Barberis. Nel recupero ci provano Schenetti e Mazzocco, ma entrambi i tiri non trovano la via del gol. Finisce qui, con l’Entella riacciuffata a pochi minuti dal +3 in classifica. Finisce in pareggio, adesso testa a Pasquetta quando l'Entella tornerà in campo contro il Pordenone.