Condividi:


Orientamenti 2020, martedì l'inaugurazione (da remoto) della ministra Azzolina

di Redazione

La ministra dell'Istruzione darà il via alla 25sima edizione del Salone dell'Orientamento voluto dalla Regione Liguria. Oltre 300 gli incontri online

Martedì 10 novembre alle 9 e 30 la ministra dell'istruzione Lucia Azzolina inaugurerà in collegamento da Roma la 25sima edizione del Salone dell'Orientamento, la manifestazione sull'orientamento, la formazione e il lavoro dedicata i ragazzi e voluta dalla Regione Liguria. A dare il via ad Orientamenti 2020, che quest'anno sarà totalmente online ed è  intitolato significativamente "Saper Cambiare", saranno anche il presidente della Regione Giovanni Toti e l'assessore alla Cultura e alla formazione Ilaria Cavo. 

Sul portale www.saloneorientamenti.it, dal 10 al 12 novembre si potranno seguire più di 300 webinar ed eventi con importanti personaggi del mondo della formazione, dell'imprenditoria, della cultura, dello spettacolo, del mondo giovanile. Studenti, genitori, docenti e giovani in cerca di lavoro potranno dialogare con i referenti di oltre 250 scuole, enti o aziende, divisi in 4 aree (te stesso, lavoro, società e formazione), e realizzare il proprio "viaggio esperienziale". Si potrà esplorare il Salone virtuale navigando interattivamente, fissare videocall, chattare con i referenti, visitare in 3D gli stand.

 "Abbiamo saputo e voluto cambiare, trasformando il limite alla presenza fisica imposta dall'emergenza sanitaria in una opportunità - sottolinea Ilaria Cavo, assessore alla formazione e istruzione di Regione Liguria - Sarà un Salone a distanza, virtuale, ma non per questo meno ricco e stimolante.". 

Numerosi sono i testimonial che interpretano il "Saper cambiare" e racconteranno le proprie esperienze sulla piattaforma www.saloneorientamenti.it. Ospiti
d'onore all'inaugurazione del Martedì 10 novembre alcuni ambasciatori del "Saper Cambiare" quali Giacomo Manfredi, tra i 25 migliori liceali italiani dello scorso anno scolastico, diplomato con 100 e lode al liceo Grassi di Savona in pieno lockdown e insignito del riconoscimento di Alfiere della Repubblica da presidente Mattarella, Vittoria Oliveri e Carola Pessina, le tenniste di Finale Ligure la cui sfida sui tetti ha fatto il giro del mondo, Greta Stella, fotografa professionista e giovane volontaria Croce Rossa di Loano, insignita del riconoscimento di Cavaliere al Merito della Repubblica dal Presidente Mattarella. Pietro Salini, Ceo di WeBuild, partecipa all'incontro "Modello Genova-Liguria-Italia" mentre Giovanni Brugnoli, vicepresidente di Confindustria, interviene al "Forum orientamento, futuro, competenze".