Nuovo hub vaccini alla Fiera di Genova: ecco come funzionerà

di Marco Innocenti

32 mini ambulatori al piano terra del padiglione Jean Nouvel. Si partirà con 1500 dosi poi si salirà a circa 2000 al giorno

Nuovo hub vaccini alla Fiera di Genova: ecco come funzionerà

Sono partiti lunedì, con l'arrivo dei primi camion, i lavori di allestimento del nuovo hub vaccinale della Fiera del Mare, al piano terra del padiglione Jean Nouvel. Gli operai vanno avanti nella preparazione dei mini-ambulatori prefabbricati (in pratica dei box come quelli utilizzati per gli allestimenti fieristici) che da lunedì 29 marzo accoglieranno i primi pazienti prenotati per la vaccinazione. Saranno 32 gli ambulatori allestiti in questa prima fase, ma non tutti saranno utilizzati fin dal primo giorno, poi questo numero dovrebbe crescere fino ad arrivare a circa 45, anche in base alla disponibilità di medici. Da lunedì 29 si dovrebbe partire con circa 1500 dosi al giorno, 500 tra Pfizer e Moderna e un migliaio AstraZeneca, ma già nella prima settimana questa cifra sarebbe destinata a salire, fino ad arrivare a circa 2mila vaccini somministrati al giorno. 

L'accesso al nuovo hub, che resterà aperto dalle 8 alle 18 e al sabato dalle 8 alle 13, potrà avvenire solo a piedi. Sarà comunque disponibile un bus navetta messo a disposizione da Amt, con partenza dal parcheggio di piazzale Kennedy. L'ingresso avverrà dal piano terra del padiglione Jean Nouvel, dal lato mare. Qui avverrà un primo filtraggio, con un zona di check-in dove verrà controllata la correttezza della prenotazione e i documenti di consenso informato e anamnesi. Il consiglio di Asl 3 è di scaricarli, compilarli e firmarli già a casa, in modo da sveltire le pratiche. Prima di accedere all'area della vaccinazione vera e propria, verrà controllata la temperatura e assegnato un numero per la chiamata.

A questo punto, il paziente potrà accomodarsi nell'area di attesa. Un display luminoso indicherà il proprio turno e il numero del box a cui recarsi. Una volta effettuata la puntura, il personale accompagnerà il paziente nella zona dedicata al monitoraggio, dove la persona appena vaccinata dovrà restare in osservazione per circa 10 minuti per scongiurare eventuali reazioni al vaccino. Passati questi 10 minuti, il personale accompagnerà il paziente all'uscita. L'intera operazione, dall'accettazione al monitoraggio finale, dovrebbe durare circa mezz'ora.