Nuovo decreto covid, Toti: "Semplificherà la vita di tante famiglie"

di Marco Innocenti

"Il superamento della divisione del paese in zone colorate era stato chiesto tante volte dalle Regioni: avanti tutta sulla strada del buonsenso"

Nuovo decreto covid, Toti: "Semplificherà la vita di tante famiglie"

"Come avevano chiesto più volte le Regioni, stiamo gradualmente superando la divisione del Paese in zone colorate, che speriamo vengano eliminate al più presto, per semplificare il più possibile le regole e la vita di tante famiglie. Soprattutto di chi vaccinandosi è più protetto dalle conseguenze peggiori del virus". Così il presidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Giovanni Toti dopo il Consiglio dei ministri di ieri, nel quale anche il premier Draghi ha parlato della volontà del governo di modificare le strategie fin qui adottate nella lotta al covid.

"Per chi ha fatto la terza dose di vaccino non scatterà nessuna restrizione anche in caso di passaggio in zona rossa e la durata del Green pass sarà illimitata. Ecco le nuove regole decise dal Governo varando il nuovo decreto Covid, con cui dal 7 febbraio arriverà anche la rivoluzione nella gestione delle quarantene a scuola: a partire dalle elementari gli alunni vaccinati non andranno più in Dad, mentre la didattica a distanza scatterà solo per i non vaccinati. Avanti sulla strada del buonsenso, della semplificazione e del ritorno alla normalità", conclude Toti.