Condividi:


Nervi, un cantiere divide a metà la passeggiata Anita Garibaldi

di Anna Li Vigni

Si lavora per interrare un tubo del gas. Nel frattempo slitta l’apertura della piscina Gropallo: si cerca una soluzione per la consegna del pallone pressostatico

La passeggiata Anita Garibaldi è divisa a metà. La rottura imprevista di un tubo, durante i lavori per la posa di una tubatura del gas, ha determinato un prolungamento dei lavori con un cantiere che ad oggi costringe chi la vuole continuare a percorrere, ad uscire all'altezza della stazione, per poi rientrare dal parco.

Peccato che a trovarsi ora in un bel dilemma è la direzione della piscina Gropallo che attende la consegna di 1600 chilogrammi di pallone pressostatico, ovvero la copertura per la vasca. La piscina infatti, dopo alcuni anni di pausa, è tornata al suo splendore con alcuni interventi di restyling.

La stagione invernale prevede corsi di nuoto per tutte le età e corsi di acquagym. Sport e divertimento nell'acqua. Resta dunque da trovare il modo per poter permettere il trasporto della struttura il più vicino possibile alla piscina, per poterla installare.

La copertura è necessaria per avviare la fase invernale del progetto sportivo della piscina.