Negozi della city bersagliati dai ladri: 3 furti, spariti soldi e...calze

di Michele Varì

In via XX Settembre e via San Vincenzo. A Sturla svaligiata una casa

Negozi della city bersagliati dai ladri: 3 furti, spariti soldi e...calze

Ladri scatenati la scorsa notte in centro città: nel giro di poche ore sono stati svaligiati due negozi di via San Vincenzo e un terzo è stato tentato nel negozio Erbolario di via XX Settembre, dove i ladri hanno forzato il nottolino della serratura ma non sono riusciti ad entrare. Colpi riusciti invece in via San Vincenzo, da Smokie's, negozio di sigarette elettroniche, dove i ladri dopo avere forzato il nottolino sono entrati e si sono impossessati del fondo cassa, circa 200 euro.

Altro furto messo a segno nella stessa strada da Soks, nota catena che commercia calze. Anche qui i ladri, si ipotizza sempre gli stessi, o lo stesso, forse un tossicodipendente, dopo avere rotto il nottolino, sono entrati e si sono serviti. E siccome non c'erano soldi si sono impossessati di svariate paia di calze, a conferma che si tratta di ladri disperati, non certo razionali professionisti del crimine.

Nella notte è stato commesso anche un furto in casa a Sturla, dove i ladri hanno colpito in via Isonzo: dopo avere rotto la serratura i ladri si sono impadroniti di alcune banconote e di gioielli. Il valore del bottino è però ancora da quantificare. Sui furti indagano i poliziotti delle volanti che hanno svolto il primo sopralluogo.