Tags:

attenzione Allerta vento

Maltempo in Liguria, avviso per vento forte: raffiche fino a 100 km/h

di Redazione

Attesa burrasca forte, chiusa la sopraelevata alle moto

Maltempo in Liguria, avviso per vento forte: raffiche fino a 100 km/h

Il Centro Meteo Arpal ha emanato l'avviso per vento di burrasca forte su tutta la regione per la giornata di domani, mercoledi' 5 febbraio. Già da oggi, martedi' 4 febbraio, sono attesi venti di tramontana in progressiva intensificazione ed estensione da Ponente verso Levante, forti e irregolari su tutte le zone, con raffiche fino a 60-70 km/h lungo le coste, in particolare allo sbocco delle valli e in corrispondenza dei crinali e 90-100 km/h sui rilievi. Per mercoledì dalle prime ore della notte è prevista un'ulteriore intensificazione dei venti di tramontana con valori fino a burrasca forte, con raffiche fino a 70-80 km/h lungo le aree costiere, in particolare allo sbocco delle valli e in corrispondenza dei crinali e oltre i 100 km/h sui rilievi. Progressiva attenuazione dei venti a partire dal tardo pomeriggio di mercoledì fino a moderati in serata.

A seguito dell'avviso emesso dal Centro funzionale meteo-idrologico di Protezione civile della Regione Liguria, che prevede vento di burrasca forte per la giornata mercoledì 5 febbraio, a Genova entrano in vigore le ordinanze del Sindaco che dispongono alcune misure a tutela della pubblica incolumità:

- divieto di transito ai motocicli, mezzi telonati e furgonati sulla sopraelevata “Aldo Moro” nella giornata di mercoledì 5 febbraio;

- chiusura al pubblico, mercoledì 5 febbraio, di giardini e parchi storici comunali. Al fine di consentire la prosecuzione delle attività e dei servizi pubblici che vengono svolti al loro interno (musei, impianti e locali per attività ludico/sportive, locali ad uso abitativo/associativo), sono individuati appositi percorsi in modo da permettere l’accesso ed il deflusso;

- chiusura al pubblico, nella giornata di mercoledì 5 febbraio, di tutti i cimiteri presenti sul territorio del Comune di Genova.