Condividi:


Liguria, vaccinazioni al via anche per i vulnerabili sotto i 60 anni: ecco come

di Marco Innocenti

A partire dalle 23 sul portale prenotovaccino, da lunedì 10 maggio anche tramite Cup e numero verde

La Liguria apre un nuovo step della propria campagna vaccinale: da stasera, venerdì, a partire dalle 23, sarà infatti possibile prenotare il vaccino anche alle persone che rientrano nella categoria dei "vulnerabili" e che hanno meno di 60 anni d'età. Per accedere alla prenotazione, gli aventi diritto devono essere identificate come vulnerabili dal proprio medico di base, che provvederà a comunicare il loro status attraverso il portale Poliss. Entro 24-48 ore dalla segnalazione del medico, il codice fiscale del paziente viene sbloccato e si può così procedere alla prenotazione. 

Chi è già stato identificato come vulnerabile, quindi, potrà effettuare la prenotazione già a partire dalle 23 di oggi, venerdì 7 maggio, attraverso il portale prenotovaccino.regione.liguria.it, oppure a partire da lunedì mattina attraverso il numero verde 800 938 818 o tramite il servizio Cup nelle farmacie. Chi invece si era già prenotato nelle scorse settimane e si era visto sospendere l'appuntamento, riceverà nei prossimi giorni un messaggio automatico con il nuovo appuntamento.

Ma quali sono le patologie che comportano la comorbidità e quindi la possibilità di essere inserito nella lista dei vulnerabili? Per conoscerle, basta cliccare su questo link.