Liguria, Toti: "Se il trend continua così, pronti a chiudere i primi a reparti covid"

di Redazione

Il governatore: ""Gli accessi ai pronto soccorso di Genova stanno sensibilmente calando"

Liguria, Toti: "Se il trend continua così, pronti a chiudere i primi a reparti covid"

"La direzione imboccata dall'epidemia fino a pochi giorni fa in crescita è in riduzione, sempre che tutti rispettino le regole con grande serietà. Se così fosse resteremmo al di sotto dei 1.600 posti letto occupati in Liguria, senza intaccare i duemila a disposizione". Lo spiega il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel punto stampa sull'emergenza coronavirus. "Ove il trend dell'epidemia si confermasse e le misure di contenimento sociale facessero da calmiere - ha detto -, la situazione ci consentirebbe di chiudere i primi reparti covid".

"Gli accessi ai pronto soccorso di Genova stanno sensibilmente calando, alle 15.30 di oggi gli arrivi tramite ambulanza sono stati solo 49 all'ospedale San Martino, 23 al Galliera, 19 al Villa Scassi, 4 a Sestri Ponente e 4 al Gaslini. Dalla mezzanotte al San Martino sono arrivati 95 pazienti - ha concluso -, un dato che conferma la riduzione della pressione sul nostro sistema ospedaliero".