Condividi:


Liguria, dopo le piogge arriva la mareggiata: sarà intensa a Levante

di Redazione

Il moto ondoso interesserà soprattutto l'area dello spezzino e la parte più a Levante di Genova. Chiusa l'Aurelia a Sestri Levante

L'allerta meteo in Liguria è terminata. Prosegue l'instabilità delle condizioni metereologiche, qualche debole pioggia potrebbe colpire ancora il Levante di Genova e della Liguria. Sotto stretta osservazione, adesso, è il mare. Il moto ondoso è in ulteriore aumento con mareggiate di Libeccio lungo le coste. Per questo Arpal ha emesso una avviso per mareggiate intense nello spezzino e nel Levante di Genova.

Per domani, domenica, è prevista una residua instabilità al mattino sul levante ligure con possibili piogge o locali rovesci al più moderati. Fenomeni in esaurimento in mattinata. Venti forti 50-60 km/h da Sud-Ovest su Imperia e La Spezia nelle prime ore; successiva rotazione dai quadranti settentrionali in mattinata con venti forti e rafficati soprattutto nell'entroterra e su Genova. In serata nuovi rinforzi forti da Sud-Ovest. Le forti mareggiate proseguiranno nelle prime ore della giornata. Il fenomeno nel pomeriggio tenderà ad attenuarsu ma subirà un nuovo aumento in serata.

La strada statale 1 Aurelia è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni nel comune di Sestri Levante (Genova), nei pressi della galleria S. Anna, per la mareggiata che ha allagato un tratto della strada lungo circa 400 metri. Il traffico viene deviato in loco sull'unica via di collegamento, l'autostrada A12.