Liguria, Cantieri autostradali: la Cgil chiede rappresentanti dei lavoratori  per la sicurezza

di Antonella Ginocchio

La proposta sostenuta anche da un’interrogazione del consigliere Pastorino (Linea Condivisa) e “sposata” dalla Regione

Liguria, Cantieri autostradali: la Cgil chiede rappresentanti dei lavoratori  per la sicurezza

Introdurre al più presto i rappresentati dei lavoratori per la sicurezza nei cantieri autostradali liguri, secondo quanto previsto dalla legge regionale. Lo sollecita il segretario generale della Fillea Cgil Liguria Federico Pezzoli  in un incontro con i capigruppo in Consiglio regionale, svoltosi a latere della seduta

"E' volontà di tutti i capigruppo del Consiglio dare finalmente gambe alla legge regionale sulla sicurezza in autostrada, votata all'unanimità nella scorsa legislatura - commenta Pezzoli -. E' una legge che nasce dall'esigenza fortissima di garantire sicurezza a chi lavora e a chi transita sulle autostrade liguri".

Per sollecitare l’introduzione della nuova figura, ha presentato un’interrogazione il capogruppo di Linea Condivisa Gianni Pastorino.