L'arbitro Mazzoleni recita il mea culpa: "In Juventus-Genoa l'errore che più mi tormenta da 9 anni "

di Maria Grazia Barile

"Il rigore su Del Piero non c'era"

L'arbitro Mazzoleni recita il mea culpa: "In Juventus-Genoa l'errore che più mi tormenta da 9 anni "

Chiusa la sua carriera con questa stagione, l'arbitro Paolo Silvio Mazzoleni ha svelato all'Eco di Bergamo il suo rammarico più grande: "Uno degli errori che più mi tormentano è un rigore in Juventus-Genoa: lo fischio, chiedo aiuto ai leader in campo, Del Piero che ha subìto il fallo giura che era in area, i genoani sostengono il contrario. Io l’ho visto in area e fischio il rigore. La sera vedo le immagini e mi accorgo che è fuori area di un metro. Oggi, con il Var, a quell’errore si rimedia in pochi secondi. Perché gli arbitri ambiscono alla trasparenza, non esistono trame per far vincere questo o quello".

Mazzoleni ha aggiunto: "Il VAR è un vantaggio per tutti, adesso farne a meno sarebbe un gran problema. Tutti ne sollecitano l’introduzione. Il nostro futuro sarà anche quello di aiutare gli arbitri all’estero, formandoli all’utilizzo della tecnologia. Mi hanno chiesto di dare una mano, so che quella è una via preziosa per aiutare i giovani sul campo. Dato che mi vedo ancora in questo ambiente, perché no".