Condividi:


La maledizione della Dakar, muore il motociclista francese Pierre Cherpin

di Redazione

Il pilota 52enne era alla quarta partecipazione alla competizione, è morto durante il viaggio aereo

La maledizione della Dakar purtroppo ha colpito anche l'edizione 2021 della grande corsa quest'anno disputata nel deserto dell'Arabia Saudita. E' morto infatti il pilota francese 52enne Pierre Cherpin che, in sella a una Husqvarna, partecipava alla sua quarta Dakar. Cherpin era caduto il 10 gennaio scorso, in occasione della settima tappa, riportando gravi ferite alla testa proprio nei minuti conclusivi dell'ultima tappa, con arrivo a Gedda. Dopo un primo intervento chirurgico a Gedda, Cherpin stamattina è stato trasportato d'urgenza a Lille in Francia per una nuova operazione, ma è morto durante il viaggio aereo.