Condividi:


Incidente mortale a Mezzanego: 26enne si ribalta con l'auto e finisce in una scarpata

di Marco Innocenti

E' successo poco prima dell'alba nella frazione in valle Sturla

E' stato un automobilista di passaggio a dare l'allarme alle prime luci dell'alba: quei fari che dal fondo della scarpata in via Gandolfo a Mezzanego, puntavano verso l'alto l'hanno insospettivo. Immediatamente sono intervenuti sul posto i volontari della Croce Verde di Carasco, i carabinieri e i vigili del fuoco che, in fondo alla scarpata, hanno trovato un'auto, una Toyota Yaris, ribaltata e al suo interno il corpo ormai senza vita di una donna, una giovane di 26 anni.

Tutte ancora da chiarire le cause dell'incidente, avvenuto in pieno paese, all'altezza di un ristorante pizzeria. La donna potrebbe aver perso il controllo del mezzo, facendo un volo di diversi metri. Inutile ogni tentativo di rianimarla.