Condividi:


Il Genoa ha la testa al derby: netto 3-0 per l’Inter, mostruoso Lukaku

di Gregorio Spigno

La scelta di puntare su un ampio turnover in vista della stracittadina non paga Ballardini: sconfitta netta e meritata

È durata meno di un minuto la partita del Genoa a San Siro contro l'Inter. 3-0 il risultato finale, con i rossoblù che si sono ritrovati a inseguire già a partire dal 37''. 

L'ha sbloccata il solito Romeu Lukaku, indiavolato quando incontra il Grifone, che si è involato in solitaria verso la porta di Perin seminando Radovanovic e pescando l'angolino.

Il Genoa ha poi sofferto le ripartenze nerazzurre, che sono andati vicini al raddoppio in diverse occasioni, ma che hanno chiuso la prima frazione sopra "solo" di una distanza.

Scamacca ha provato ad impensierire Handanovic, ma in zona offensiva, per quanto riguarda il Genoa, non c'è stato altro da segnalare.

A chiuderla ci ha pensato Darmian, servito meravigliosamente ancora da Lukaku, e il punto esclamativo l'ha messo Sanchez entrato da nemmeno due minuti.

Ballardini paga l'ampio turnover: con la testa rivolta verso un'altra partita, è difficile ottenere un risultato positivo.