Condividi:


Ibrahimovic in campo contro il Covid: "Non siete Zlatan, non sfidate il virus"

di Redazione

Lo svedese testimonial per sensibilizzare i cittadini nella lotta al coronavirus, uno spot diverso dal solito ma di grande effetto

In tempo di coronavirus anche la comunicazione svolge un ruolo fondamentale. Regione Lombardia ha trovato un testimonial d'eccezione per sensibilizzare l'intera popolazione. È Zlatan Ibrahimovic, il campione del Milan che ha affrontato e sconfitto il coronavirus poche settimane fa. Lo svedese non ha avuto particolari problemi riconducibili alla malattia, anzi, ha sfidato il virus con la consueta forza e con un pizzico di arroganza. Questo è Zlatan Ibrahimovic e il suo grande carisma può rivelarsi fondamentale per la sensibilizzazione dei più giovani.

"Il virus mi ha sfidato e io ho vinto. Ma tu non sei Zlatan, non sfidare il virus - il messaggio dell'attaccante del Milan, in un video pubblicato sui social, girato sul Belvedere al trentanovesimo piano di Palazzo Lombardia -. Usa la testa, rispetta le regole, distanziamento e mascherina, sempre. Vinciamo noi". Insomma uno spot ben riuscito e diverso dal solito, in un periodo difficilissimo in cui mascherina e distanziamento possono davvero fare la differenza.