Guida Michelin 2020, sei liguri nell'élite degli "stellati"

di Marco Innocenti

Tutti i ristoranti hanno confermato la Stella del 2019

Guida Michelin 2020, sei liguri nell'élite degli "stellati"

Nel mondo della ristorazione sono un po' come l'Oscar per un attore. Stiamo parlando delle Stelle della Guida Michelin, il prestigioso vademecum della buona tavola che ogni anno, da ormai 65 anni, premia (o bacchetta) gli chef di ogni angolo della penisola. L'edizione 2020 è stata presentata pochi giorni fa e, fra i suoi 374 ristoranti, ne troviamo anche 6 in Liguria.

Nessuno purtroppo nella cerchia elitaria dei tre stelle, dove si contano solo 11 ristoranti. Nessuno anche fra i due stelle, che in Italia sono appena 35. I sei ristoranti liguri presenti nella Guida Michelin 2020 sono infatti tutti "decorati" con una stella, onore riservato a 328 ristoranti in tutt'Italia. Tutti peraltro capaci di confermare la stella già ricevuta nella Guida dello scorso anno.

Ecco i sei liguri stellati: Sarri ad Imperia, Claudio a Bergeggi, Mauro Ricciardi alla Locanda dell'Angelo di Ameglia, Paolo e Barbara a Sanremo, Il Vescovado di Noli, The Cook al Cavo a Genova.