Green pass su autobus a Spezia, 6 viaggiatori controllati, nessuna multa

di Marco Innocenti

Sette controllori a bordo dei mezzi di Atc Esercizio nelle tratte cittadine: tutti i passeggeri non in regola hanno accettato di scendere senza opporsi

Green pass su autobus a Spezia, 6 viaggiatori controllati, nessuna multa

E' stata una mattinata tranquilla alla Spezia, la prima dell'obbligo di green pass per salire sui mezzi pubblici. Non si sono registrati particolari problemi sugli autobus di ATC Esercizio, il gestore del trasporto pubblico locale. "Non nego che un po' di preoccupazione ce l'avevamo tutti, invece l'accoglienza di questa novità è stata molto favorevole - fa sapere Massimo Drovandi, direttore tecnico dell'azienda - I nostri verificatori hanno chiesto il green pass contestualmente al titolo di viaggio, trovando sei viaggiatori non in regola con la certificazione verde durante la mattina. Tutti hanno accettato di scendere dagli autobus, come prescrive la norma, senza opporsi".

Sette i controllori all'opera sulle tratte cittadine, tutti dotati di app per scansionare il QR Code sul proprio dispositivo di lavoro. I controlli a terra sono stati invece appannaggio delle forze di polizia. Anche il comando della Polizia Locale della Spezia sottolinea come i controlli mattutini non abbiano portato ad elevare alcuna sanzione. Una partenza soft, insomma, anche dal punto di vista dei controlli.