Condividi:


Gp di Russia, a Sochi esulta Valtteri Bottas

di Redazione

Alle sue spalle si piazzano Verstappen e Hamilton, frenato da una penalità. Male le Ferrari: sesto Leclerc, tredicesimo Vettel

E' Valtteri Bottas ad aggiudicarsi il Gran Premio di Russia, davanti a Verstappen ed Hamilton. A segnare la gara del campione del mondo inglese sono stati i 10 secondi di penalità inflittigli per due irregolarità in partenza. Ancora lontane dal podio le Ferrari, con Leclerc che chiude al sesto posto e Vettel al 13esimo, addirittura doppiato.

Con i piazzamenti ottenuti in Russia, Lewis Hamilton resta saldamente al comando della classifica piloti con 205 punti. Alle sue spalle recuperano qualcosina Bottas, che sale a quota 161, e Verstappen, a 128. Prossimo appuntamento con la Formula 1 fissato per il prossimo 11 ottobre in Germania per il Gran Premio dell'Eifel sul circuito del Nürburgring.