Genova, venerdì debutto della Mocktail Week: il primo festival in Italia del bere consapevole

di Tiziana Cairati

Coinvolti 20 locali del centro storico, solo cocktail analcolici. Il progetto sta avendo grande successo tra gli under 25 in Australia, Stati Uniti, Inghilterra

Genova, venerdì debutto della Mocktail Week: il primo festival in Italia del bere consapevole

Debutta a Genova, domani, il primo festival del bere consapevole: si chiama Mocktail Week e proseguirà fino al 15 maggio. E' la prima esperienza in Italia dedicata alle bevande analcoliche ed è stata organizzata da Confcommercio, Confesercenti, Comune e Camera di commercio.

E' un progetto che sta avendo grande successo tra gli under 25 in Australia , Stati Uniti, Inghilterra. Venti bar del centro storico presenteranno i loro cocktail analcolici, quello scelto come simbolo della manifestazione è il baxejito a base di basilico. Soddisfazione da parte di Pierpaolo Cozzolino, referente Fiepet Confesercenti per il centro storico: "L'iniziativa è un
ulteriore passo verso lo sviluppo di una movida sostenibile".

Gli fa eco Marina Porotto, presidente regionale Giovani Fipe-Confcommercio: "Siamo consapevoli del ruolo che il pubblico esercizio deve avere nei confronti della clientela, in particolar modo quando si tratta di giovani. L'unico vero antidoto alla "mala movida" è la consapevolezza sui rischi che corrono"

"Vogliamo portare a Genova una nuova tendenza", spiega l'assessore al Commercio e al Centro storico Paola Bordilli.
Mentre Giorgio Viale, assessore comunale alla Sicurezza sottolinea che "la collaborazione con le imprese e il mondo della somministrazione è fondamentale per creare un percorso di sinergia".

Per Maurizio Caviglia, segretario generale della Camera di Commercio "si tratta di un progetto che valorizza la nuova tendenza del bere bene".  Domani alle 18 in Piazza delle Erbe, cuore della movida, l'inaugurazione dell'evento.