Tags:

sanità meningite

Genova, tre i casi di meningite fulminante in neanche due mesi

di Redazione

Le due ultime due vittime sono sono due ecuadoriani di Cornigliano

Genova, tre i casi di meningite fulminante in neanche due mesi

Sono tre i casi di meningite fulminante accaduti a Genova negli ultimi due mesi: il primo a San Martino, gli ultimi due a Cornigliano dove sono morti due giovani in due giorni, entrambi ecuadoriani.

Il 31 dicembre è morta una donna di 36 anni, mentre il  29 dicembre era morto Joshue Cedeño, (nella foto) un 25enne che era ricoverato Villa Scassi per una sepsi meningococcica risultata letale. La notizia è stata confermata dalla Asl.

Quaranta giorni fa al San Martino era morta ILaria Caccia, studentessa di 27 anni.

“Al momento non è possibile stabilire se esista una correlazione tra gli ultimi due casi – ha spiegato Marta Caltabellotta, direttrice sanitaria della Asl 3 genovese -. Il servizio di igiene e sanità pubblica sta cercando di ricostruire i contatti più recenti della paziente deceduta al San Martino, ma per ora non siamo in grado di formulare altre ipotesi".