Condividi:


Genova, riapre il Teatro Carlo Felice: "Oggi una vera e propria ripartenza"

di Gregorio Spigno

"Il pubblico ha voglia di tornare a teatro: vogliamo dare continuità e permettere a tutti di tornare a gioire della musica"

Il Teatro Carlo Felice si ritrova e riparte, presentando gli appuntamenti sinfonici e operistici di maggio e giugno 2021. Dal classicismo al romanticismo, fino al Novecento italiano. 

"Abbiamo avuto un'anteprima, una sorta di maratona musicale, il 29 di aprile - ha raccontato il sovrintendente del Carlo Felice, Claudio Orazi -. È stata accolta con grande successo. Oggi presentiamo una vera e propria ripartenza, con importanti concerti che si terranno a maggio e con l'opera a giugno. Torna un'opera amatissima, <<L'Elisir d'Amore>>, per ringraziare e celebrare ufficialmente Lele Luzzati, grande artista genovese di cui ricorre il centenario dalla nascita. Fece delle scene formidabili, per cui lo vogliamo far rivedere al nostro pubblico".

Presente, poi, il direttore artistico del teatro, Pierangelo Conte: "Abbiamo fatto un esperimento il 29, e ci ha dato risultati sorprendenti. Il pubblico ha voglia di tornare a teatro, e proprio oggi presentiamo una continuità, per dare continuità e permettere a tutti di ritornare a gioire della musica".